Caparezza

Caparezza: Siete sicuri di conoscere tutto su di lui?

Dopo aver pubblicato la notizia sul suo nuovo albumPrisoner 709“, noi di Rock’s Temple abbiamo deciso di scegliere proprio Caparezza come artista per la nostra rubrica delle curiosità!

Caparezza, nome d’arte di Michele Salvemini, è uno dei cantautori più celebri ed apprezzati dell’odierno panorama musicale italiano. Nato il 9 ottobre del 1973 a Molfetta (comune vicino Bari), si interessa al mondo della musica grazie al padre; egli, infatti, era solito portare il giovane Michele alle serate della sua band.

Scopriamolo più a fondo con queste curiosità!

1) Il primo nome d’arte ufficiale di Michele Salvemini fu “Mikimix“. In seguito, dopo il secondo tentativo al “Festival di Sanremo” e il suo ritiro nella città natale per continuare a scrivere le sue canzoni, decise di cambiare il nome in “Caparezza” (Capa Rezz), ovvero testa pazza.

2) Quando era piccolo si dava tanti nomignoli: “I miei amici erano stracolmi di soprannomi, io non ne avevo a parte capa rezz, cioè testa pazza. Allora me li davo io a seconda del momento: tipo “passo pesante”, o “egiziano”.”

3) Il sogno di Caparezza, in realtà, era quello di diventare un fumettista: “mi sono ritrovato a fare il cantante senza apparente motivo”.

4) Non ha mai preso lezioni di canto. Aveva cominciato a prendere lezioni di tastiera e di organo elettronico, ma fu fallimentare: “Oggi io mi trovo in una situazione paradossale perché compongo e canto non sapendo cantare e non sapendo comporre”.

5) Il suo film preferito è “Fantasia” di Walt Disney.

6) La sua materia preferita è l’italiano.

7) E’ sempre stata una persona timida, anche se ora in misura minore: “Ero talmente timido che quando andavo alle feste mi nascondevo dietro ai divani perché non volevo che mi si vedesse”.

8) Non si sapeva molto sulle sue relazioni amorose, ma, durante uno dei suoi tanti concerti, il cantautore si è dichiarato omosessuale presentando al pubblico Diego Perrone, il suo compagno di vita.

9) All’inizio della sua carriera fu ingaggiato per condurre, assieme ad un’altra giovane donna, un programma televisivo a sfondo musicale.

10) I cantanti stranieri con cui gli piacerebbe cantare sono: il cantante dei Bloc Party e i Pink Floyd.

Vogliamo concludere questa piccola lista con una canzone particolarmente bella e significativa: Ninna Nanna di Mazzarò

Fonte: DILEI  // FocusJunior

Rispondi