Closing Party ►► Defective Breed – Yasna – Drunklit ◄◄ 30/06/17 Bandidos Place (Messina)

drunklit

Ultimo Live (di questa stagione estiva) per il Bandidos Place che si concede, adesso, un po’ di “meritato riposo”. I protagonisti? I Defective Breed, gli Yasna e le Drunklit! Una serata molto “calda”, sia per i gradi effettivi (circa 30), sia per il numero di persone partecipanti: non avevamo mai visto (ai live a cui abbiamo partecipato) così tanta gente al Bandidos! Una serata davvero “piena!
Una parola per descriverla? “Iniziativa”.
Perché proprio iniziativa? L’iniziativa di portare tutto il duro lavoro che ogni musicista fa con sudore, studiando e provando in sala, davanti ad un pubblico pronto ad ascoltarti e “giudicarti”.
Vediamo adesso più in dettaglio!

Defective Breed:

Un’ottima partenza quella dei Defective Breed che hanno scelto come canzone iniziale “Shadow Moses” dei Bring Me The Horizon, molto conosciuta soprattutto dalle nuove generazioni che ascoltano questo genere. Abbiamo apprezzato molto l’iniziativa di portare un inedito oltre le cover. Tuttavia, non vogliamo dare giudizi affrettati e aspettiamo l’uscita di altri singoli che ci permettano di valutare meglio la band. Alcune cover sono state rivisitate, ma non tutte, a nostro parere, hanno valorizzato al 100% le capacità dei singoli membri.

Line Up:
Domenico Abramo (Lead Vocals)
Ludovico Pipitò (Clean Vocals)
Andrea Oliva (Bass)
Davide Ieni (Drums&Vocals)
Gabbo Ruvolo (Guitar)
Carlo Briguglio (Guitar)

Yasna:

Abbiamo seguito gli Yasna nei loro ultimi due live: alla Festa della Musica e a Palermo insieme ai Maghi Merrino. Ci avevano già stupito allora, portando inediti davvero grintosi, con strumentali pazzesche e una voce molto molto capace e mutevole. Anche sta volta ci sono riusciti lasciando il pubblico pienamente soddisfatto! Attendiamo con ansia l’uscita dell’album!

Line Up:
Voce: Davide De Stefano
Chitarra: Andrea Magrofuoco
Basso: Carmelo Rinoldo
Chitarra: Cristian Giarraffa
Batteria: Simone Bombaci

Drunklit:

Un gruppo “All Women” quello delle Drunklit. Purtroppo sta volta la batterista non era presente ed è stata egregiamente sostituita da Francesco Maria Parisi. Durante questa serata, hanno presentato il loro primo album. Possiedono uno stile molto personale. Abbiamo apprezzato molto i giri di basso che, non solo non hanno oscurato lo strumento, ma gli hanno dato un grande risalto. La batteria, nonostante non fosse particolarmente difficile, ha fatto il suo lavoro sostenendo una chitarra molto “cazzuta”. La voce, forse per l’eccessivo caldo, forse per l’acustica non ottimale (che tuttavia è migliorata rispetto agli altri eventi), non è stata molto agevolata, ma ha un suo perchè. Avremo sicuramente altre occasioni per valutarla meglio.

Line Up:
Desideria Strati – voce e chitarra solista
Cecilia Caserta – basso e seconde voci
Laura Battaglia – batteria e seconde voci

Vogliamo ringraziare calorosamente (è il caso di dirlo) tutti i ragazzi del Bandidos che hanno dato un po’ di “vita” a questa città, concedendo l’opportunità a molti artisti di esibirsi e a noi “amanti della musica” di ascoltare musica di qualità live. Ogni serata ha una sua storia ed è stata bella a modo suo. Riteniamo sia fondamentale supportare le nuove band e spronarle a far uscire il meglio di sè.
Grazie di cuore a tutti, ci rivediamo a settembre!

Adesso vi lasciamo con qualche “scorcio” della serata!

Tracklist:
Shadow Moses (Bring Me The Horizon)
Feel Good Inc. (Gorillaz)
Take A Trip With Defective Breed (Defective Breed)
Lose Yourself (Eminem)
The Downfall Of Us All (A Day To Remember)
Bones Exposed (Of Mice & Men)
Second And Sebring (Of Mice & Men)

Tracklist:
Humankind’s Prerogative
Circular Reality
Twilight of Idols
Void Inside
Cowboys From Hell

Tracklist:
1. Underground
2. Rising
3. Courlophobia
4. Last caress
5. Enchained
6. Bloody week
7. Lasciami leccare l’adrenalina
8. Land of suffer
9. Not my town
10. Feel you in veins

Foto serata a cura di Ruben Gaspare : Link Album Facebook

Defective Breed:

Yasna

Drunklit:

 

Related posts

Rispondi