21 giugno ►► Festa della Musica 2017 ◄◄ MESSINA

Festa della Musica 2017

Con 528 città e 32985 artisti coinvolti in tutta Italia, il 21 Giugno si terrà l’edizione 2017 della Festa della Musica, manifestazione nazionale promossa da MiBACT, SIAE e AIPFM, media partner Rai Radio e in collaborazione con Carrefour Market.
Il solstizio d’estate verrà celebrato con questo grande evento in cui strade, piazze, cortili, chiostri e anche luoghi solitamente non adibiti allo spettacolo saranno “invasi” da musica di ogni genere. Parteciperanno scuole di musica, conservatori, associazioni, orchestre, corali, bande e artisti vari.
Anche Messina aderirà all’evento, e noi di Rock’s Temple siamo fieri di poter confermare la nostra partecipazione!

La manifestazione avrà luogo principalmente a piazza Duomo, ma sarà comunque coinvolto tutto il centro cittadino!

 

/// PROGRAMMA ///

Saranno presenti scuole (Lizard ecc..) e tanti altri artisti, tra cui:

Yasna (Progressive Metal) “Messina”

Skid & Yaba Scar (Rap) “Messina”

Blallo Band (Blues-Rock) “Messina”

Timboscica  (Alternative Rock – Psychedelic Rock) “Messina”

Erika La Fauci (Jazz) “Messina”

Novo (Cantautore) “Messina”

Claudio Rampello (DJ) “Messina”

Alessandro Fiore  (DJ) “Messina”

 

I locali che hanno permesso la realizzazione di questa iniziativa sono:

Salotto Fellini

Dolce vita

Grey Goose

Il Siciliano

La Piazzetta

Baciamo le mani

Sciara Nira

 

Un’altra trovata interessante è la presenza dei /// COUPON ///

• Cosa sono i coupon?

Buoni sconto del valore di 1€ su una consumazione nei locali sopracitati.

• Come si ottengono?

E’ possibile ottenerli effettuando una consumazione di alcolici, birre, shottini e qualsiasi tipo di cocktail presso i locali sopracitati.

• Quanti Coupon si possono ottenere a testa?

Ogni consumazione ti offre la possibilità di ottenere un coupon; il rapporto è semplice:
1 consumazione = 1 coupon
Più consumi, più coupon ricevi.

• Dove sono utilizzabili i coupon?

I coupon sono utilizzabili sempre nei locali sopracitati. Al momento della consumazione riceverai un coupon che potrai utilizzare in quella dopo!

• I coupon hanno un secondo utilizzo?

ASSOLUTAMENTE SÌ!
I coupon che vi verranno dati sono nominativi e serviranno per l’estrazione, che avverrà la sera stessa, grazie alla quale potresti vincere un bellissimo strumento musicale!

Link Evento Facebook

La manifestazione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, con la collaborazione di regioni e comuni, già nell’edizione 2016 ha registrato importanti successi in tutta Italia: 18.000 musicisti partecipanti; 6.092 generi musicali interpretati; 34.673 visite al sito dal 10 al 22 giugno; 282 città coinvolte; 58 luoghi MiBACT; 48 istituti circondariali; 24 eventi italiani all’estero; 20 bande e fanfare.

Da questa edizione del 2017 il Mibact ha deciso di dare un forte segnale per la promozione de “La Festa della Musica“, una festa che, come avviene in altre parti d’Europa, coinvolga tutta l’Italia, trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare.

 

/// UN PO’ DI STORIA ///

La Festa della Musica ha origine il 21 giugno del 1982, con l’iniziativa del Ministero della Cultura francese. In tutta la Francia, musicisti dilettanti e professionisti invadono strade, cortili, piazze, giardini, stazioni, musei. Non contenta solamente di rendere la pratica musicale visibile, la Festa della Musica è diventata un autentico fenomeno sociale. Dal 1985, Anno Europeo della Musica, la Festa della Musica si svolge in Europa e nel mondo. Dal 1995, Barcellona, Berlino, Bruxelles, Budapest, Napoli, Parigi, Praga, Roma, Senigallia sono le città fondatrici dell’Associazione Europea Festa della musica. Dal 2002, grazie al lavoro fatto dalla AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), in Italia hanno aderito più di 280 città, dando vita a una rete distribuita su tutto il territorio nazionale. Tantissimi concerti di musica dal vivo si svolgono ogni anno, il 21 giugno, in tutte le città, principalmente all’aria aperta, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere.
Concerti gratuiti, valore del gesto musicale, spontaneità, disponibilità, curiosità, tutte le musiche appartengono alla Festa. Dilettante o professionista, ognuno si può esprimere liberamente, la Festa della Musica appartiene, prima di tutto, a coloro che la fanno.

Related posts

One Thought to “21 giugno ►► Festa della Musica 2017 ◄◄ MESSINA”

  1. […] Messina può accogliere spettacoli, manifestazioni e musica live. Come già accennato in questo articolo (dove troverete anche alcuni nomi degli artisti che si sono esibiti), giorno 21 Giugno, a Piazza […]

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"