POOH: Ecco 10 curiosità sulla storica band italiana

pooh

I Pooh sono stati uno storico gruppo musicale italiano, nato nel 1996, che vanta oltre 50 anni di carriera. Tuttavia il 30 dicembre 2016 i POOH hanno dato ufficialmente il loro addio alle scene dopo 50 anni di straordinaria carriera, ma la loro musica continua ad incantare il pubblico!

Scopriamo insieme 10 curiosità su questa storica band italiana…

 


 

1. Volevano chiamarsi Jaguars ma si accorsero che c’era già un gruppo con quel nome. Così seguirono la proposta della segretaria che aveva sulla scrivania l’orsetto di peluche Winnie The Pooh e disse: «Perché non vi chiamate Pooh?».
Infatti il nome della band è ispirato al cartone animato dell’orso ghiotto di miele, Winnie The Pooh.

2. Il complesso è tra i più longevi nella storia della musica e ha venduto più di 100 milioni di dischi, risultando il gruppo italiano con il maggior numero di dischi venduti.

3. I membri della band sono stati nominati Cavalieri dal presidente della Repubblica Francesco Cossiga.

4. A febbraio del 2010 Stefano D’Orazio ha annunciato l’uscita del musical Aladin da lui scritto con la collaborazione dei 3 colleghi, autori delle musiche.

5. Sono stati il primo gruppo ad utilizzare gli effetti speciali durante un concerto: dalle luci ai fumi che negli anni ’60 erano un’assoluta novità.

6. Hanno molti figli famosi: tra i più noti ci sono Alessandra e Francesco Facchinetti (figli di Roby), la prima stilista e il secondo dj e conduttore tv; Daniele Battaglia (figlio di Dodi), vincitore dell’Isola dei Famosi nel 2010; Phil Mer (figliastro di Red Canzian) e la sorellastra Chiara Canzian che ha seguito le orme del padre e fa la cantante di professione.

7. Roby Facchinetti è stato tra i coach di The Voice 2015, facendo coppia con il figlio Francesco.

8. Perchè Riccardo Fogli nel 1973 abbandonò i Pooh? Si sentì messo da parte e sotto consiglio della fidanzata del tempo, Patty Pravo, decise di abbandonare la band e per il gruppo fu una grave perdita.
Ultimamente, in occasione della Reunion, proprio il cosiddetto “figliol prodigo” della band ha dichiarato: “Ero innamorato di Patty Pravo e volevo poterle dedicare più tempo. Mi trovavo benissimo con i Pooh, ma la mancanza di libertà mi impediva di vivere la mia grande storia d’amore con Nicoletta. Il produttore che mi chiedeva di scegliere fra i Pooh e Patty Pravo. Fu un errore: per Patty avevo lasciato mia moglie, la cantante Viola Valentino, figurati se non lasciavo i Pooh”.

9. In occasione dell’uscita del brano Amici per sempre, nel 996, i Pooh arrivarono sul punto di separarsi. Flora Sala, curatrice della copertina, però, ebbe l’intuizione di pubblicare una foto dei cantanti con il naso di Pinocchio e forse proprio quell’ironia unita al successo dell’album riportò la pace.

10. Alcuni membri della band hanno partecipato al festival di SANREMO 2018: il pezzo di Red Canzian ha battuto il duetto Fogli-Facchinetti nella battaglia tra ex Pooh.

 

Qui potete trovare un libro interamente dedicato alle curiosità sulla storica band italiana. Il nome del libro è “I Pooh: immagini e curiosità del più longevo gruppo pop italiano”.

 

 

FONTE

Related posts

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"