System of a Down: 10 curiosità sulla band

system of a down

I System of a Down sono un gruppo musicale alternative metal statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1994. Il gruppo è composto da Serj Tankian, Daron Malakian, Shavo Odadjian e John Dolmayan.

Oggi vi presentiamo 10 curiosità sui System of a Down che noi di Rock’s Temple abbiamo accuratamente scelto.

 

1) I System of a Down possono essere considerati un gruppo decisamente atipico, in primo luogo per l’origine dei quattro membri della band: infatti discendono tutti da famiglie sopravvissute al genocidio armeno del 1915.

2) Il loro nome nasce dalla fusione fra il vocabolo “System” e una poesia, “Victim of a Down“, come a voler dire “la forza unita all’arte”.

3) Daron, il chitarrista, è un grande scrittore di poesie, dalle quali sono nati e nasceranno molti testi delle canzoni dei SOAD.

4) Nel loro repertorio si possono scovare anche testi rap, distorsioni degne del thrash-metal e versi che sfiorano il demenziale. In qualche intermezzo, si possono notare perfino malinconiche venature gothiche o manifestazioni para-jazz.

5) La canzone “Soil” parla di un loro amico che si è suicidato.

6) Durante gli attacchi dell’11 settembre, i SOAD erano a New York. Il giorno dopo l’attentato, infatti, doveva svolgersi, a poche miglia dalle macerie dell’edificio, uno spettacolo, annullato poi per ovvi motivi.

7) Oltre ad essere un ottimo bassista Shavo è anche un grande regista, infatti il DVD e i video Toxicity e Aerials sono stati diretti da lui.

8) Il primo show dei SOAD è stato il 28 maggio 1995, al “Roxy” di Los Angeles.

9) Gran parte di “Sugar” è stata scritta da Shavo. Solo la seconda parte della canzone (“I sit … My desolate room”) era già stata scritta da Daron nella sua band precedente, quindi hanno unito le due parti;

10) Chop Suey! è stato un titolo scelto in secondo momento, in quanto, all’origine, il brano doveva chiamarsi Suicide. La canzone può essere considerata come una struggente poesia sul suicidio e sull’innocenza delle vittime.

Restate con noi per scoprire tutte le news sui System of a Down.

FONTE

FONTE

Related posts

Rispondi